Parmagolosa.com - Food Tours

Formaggio e whisky, abbinamento perfetto

24 October 2012 di Parma Golosa WebPublications

Whisky scozzesi e formaggi italiani pformaggio + whiskyer un matrimonio sicuramente inconsueto. I devoti del distillato riuniti nel gruppo Single Malt ospitano gli assaggiatori di formaggio Onaf, per una degustazione che delizierà il palato degli intervenuti con due prodotti all’apparenza molto lontani tra di loro, ma che trovano un’affinità sorprendente. Con la guida di due esperti del settore come Angelo Matteucci presidente Single Malt Club per i distillati Glen Grant e Giacomo Toscani Delegato Onaf per le province di Parma, Reggio, Modena e Bologna per i formaggi, i partecipanti degusteranno in abbinata:
Glen Grant invecchiato 5 anni Robiola di Roccaverano DOP.
Glen Grant invecchiato 10 anni Testun alle Vinacce di nebbiolo da Barolo
Glen Grant 1992 invecchiato 16 anni Toma della Val d’Erro
Glen Grant invecchiato 16 anni Toma del Tonale
L’appuntamento è per martedì 6 novembre 2012, alle ore 20,30
al ristorante “Ferlaro” Via Collecchio, 3, 43038 Sala Baganza (PR)
per info
0521 834655 / 3382902374 parma@onaf.it0521 835228 massimo.pelagatti@gmail.com

Scotch whiskies and Italian cheeses for an unusual wedding. Distillate devotees and cheese tasters Onaf, invites for a tasting that will delight the palate of intervened with two products seemingly very far between them, but with a surprising affinity. With two experts as Angelo Matteucci Single Malt Club President and Giacomo Toscani Onaf Delegate for the provinces of Parma, Reggio Emilia, Modena and Bologna for the cheeses, participants will taste in combined:

Glen Grant aged 5 years with Robiola di Roccaverano DOP.
Glen Grant aged 10 years with Testun alle Vinacce di nebbiolo da Barolo
Glen Grant 1992 aged 16 years with Toma della Val d’Erro
Glen Grant aged 16 years with Toma del Tonale

On Tuesday, November 6, 2012, at 20:30 at restaurant ‘Ferlaro’ Via Collecchio, 43038 Sala Baganza, 3 (PR)

for info

0521 834655 / 3382902374 parma@onaf.it

0521 835228 massimo.pelagatti@gmail.com

comment »

Haute cuisine with “The King” of cheese

18 September 2012 di Parma Golosa WebPublications

Grandi formaggi Dop Italiani incontrano l’eccellenza degli chef tricolori per un matrimonio che valorizza la grande cultura casearia del Belpaese. Un’iniziativa fortemente voluta dai consorzi di tutela, che vede il Parmigiano-Reggiano come grande protagonista. A interpretare il Re dei formaggi saranno chiamati quattro stelle del firmamento della cucina italiana: a Modena, terra di produzione del formaggio più prestigioso d’Italia, nella sede del Museo Casa Enzo Ferrari – simbolo mondiale del genio e della creatività italiana – il pluripremiato Massimo Bottura, chef dell’Osteria Francescana, sarà l’eccellente interprete di tre ricette a base di Formaggio Dop. Grande interprete della tradizione gastronomica emiliana, seppur riletta con piglio e raffinatezza del tutto personali, Bottura è un cantore del Parmigiano-Reggiano, al quale ha dedicato anche un libro, che utilizza per uno dei suoi piatti più celebri, quel “Le Cinque stagionature di Parmigiano Reggiano” che è uno dei capisaldi del Menù dell’Osteria Francescana. Piatto concettuale, si tratta di una composizione di Parmigiano Reggiano in cinque diverse stagionature per altrettante consistenze: partendo da Parmigiano-Reggiano stagionato 24 mesi, Bottura aggiunge una spuma derivata da uno di 30 mesi; una crema liquida ottenuta da uno di 36 mesi; una croccante galletta ottenuta a partire dalle croste di un 40 mesi; e infine un’aria originata da un brodo di croste di parmigiano speciale, quello di ben 50 mesi di stagionatura. Cinque consistenze per un’esperienza gustativa unica ed irripetibile…!

Great Italian Dop Cheeses meet the excellence of italian chef for a wedding, which enhances the great dairy culture of Belpaese. An initiative strongly desired by Consorzio di Tutela which sees the Parmigiano-Reggiano as great protagonist. To interpret the king of cheeses will be called four stars of the firmament of the cucina italiana: in Modena, land of Parmigiano-Reggiano production, into the headquarters of the Museum House Enzo Ferrari – world symbol of the genius and italian creativity – the award-winning Massimo Bottura, chef of Osteria Francescana, will be the excellent interpreter of three recipes with Dop Cheese. Great interpreter of the Emilia gastronomic tradition, Bottura is a big fan of Parmigiano-Reggiano cheese, which has also dedicated a book and uses for one of its famous dishes. That “The Five ages of Parmigiano Reggiano” which is one of the cornerstones of the Menu of the Osteria Francescana. Conceptual dish, it is a composition of Parmigiano Reggiano into five different levels of aging for as many stocks: starting from Parmigiano-Reggiano seasoned 24 months, Bottura adds a froth derived from one of 30 months; a liquid cream obtained from one of 36 months; a crunchy cracker obtained from crusts of a 40 months; and finally an air originated from a broth of crusts of parmesan, a good 50 months of seasoning.  Five outstanding amounts for a meal experience unique and unrepeatable…!

comment »

Parmigiano-Reggiano, buono per gli allergici

30 July 2012 di Parma Golosa WebPublications

Il Parmigiano-Reggiano Dop è adatto al consumo dei bambini allergici al latte. Uno studio condotto dall’Università di Parma, realizzato con il contributo di docenti del nuovo Dipartimento di Scienze degli Alimenti insieme a ricercatori medici del Centro di Allergologia Molecolare dell’IDI – Istituto Dermopatico Immacolata dell’ospedale San Carlo di Roma pubblicato sulla rivista scientifica open source PLoS ONE ha sancito che due bambini su tre che presentano gravi allergie al latte possono mangiare senza problemi il Re dei formaggi italiani. La ricerca, realizzata con la collaborazione del Consorzio del Parmigiano-Reggiano, ha dimostrato con un innovativo approccio biochimico, immunologico e clinico del paziente, che i bambini con gravi allergie al latte possono mangiare un cucchiaio di Parmigiano-Reggiano senza alcun problema di salute, assumendo nutrienti, proteine e calcio al pari di bere un bel bicchiere di latte fresco. Uniche raccomandazioni: che il formaggio sia vero Parmigiano-Reggiano Dop, stagionato per almeno 30 mesi. Ancora una volta la scienza spiega quello che i tanti consumatori di tutto li mondo sanno già: il Parmigiano-Reggiano è un prodotto con valenze nutrizionali eccezionali, buono e sano. Godetevelo!

Per chi vuole informarsi più precisamente:
http://www.plosone.org/article/info%3Adoi%2F10.1371%2Fjournal.pone.0040945

Parmigiano-Reggiano Dop (Protected Denomination of Origin; PDO) is suitable for consumption of children allergic to milk. A study conducted by the University of Parma, realized with the contribution of the new Department of Science of food together with medical researchers of the Center for Molecular Allergology IDI – Istituto Dermopatico dell’Immacolata San Carlo hospital of Rome published on scientific magazine open source PLoS ONE has ruled that two children on three that have severe allergies to milk can eat without problems, the King of italian cheeses. The research, realized with the collaboration of the Parmigiano-Reggiano Consortium, demonstrate with an innovative biochemical, immunological and clinical approach to patient, that children with severe allergies to milk can eat a tablespoon of Parmigiano-Reggiano cheese without any health problem, taking nutrients, proteins and calcium equal to drink a good glass of fresh milk.
Unique recommendations: the cheese must be true Parmigiano-Reggiano PDO aged for at least 30 months. Once again the science explains what many consumers of all over the world already know: the Parmesan cheese is a product good and healthy. Enjoy it!

More info at:

http://www.plosone.org/article/info%3Adoi%2F10.1371%2Fjournal.pone.0040945

comment »

Rigoletto torna a casa…

9 July 2012 di Parma Golosa WebPublications

RoncoleVerdi di Busseto (Pr) 20/21 Luglio 2012

Due frammenti di una vita, la nascita e l’arte di un grande uomo, si uniscono idealmente in un luogo che combina l’opera e il territorio che l’ha ispirata: Venerdì 20 e sabato 21 luglio, sul palcoscenico collocato davanti all’abside della Chiesa di Roncole Verdi (Pr) che si affaccia proprio sulla casa natale di Giuseppe Verdi, andrà in scena Rigoletto per celebrare i luoghi che diedero la luce al Maestro e ne formarono lo spirito artistico. Sul palco di Roncole Verdi, l’Orchestra Cantiere d’Arte di Reggio Emilia diretta dal Maestro Stefano Giaroli e il coro dell’Opera di Parma,  condotto dal Maestro Emiliano Esposito, accompagneranno il baritono Marzio Giossi nella parte di Rigoletto, il basso Enrico Iori nel ruolo di Sparafucile e il mezzosoprano Chiara Chialli in quello di Maddalena. Regia, scene e costumi portano la firma di Artemio Cabassi. La Bassa parmense, oggi come allora, è ricca di bellezze e tesori nascosti, di prodotti alimentari schietti e sublimi, di persone dirette e poetiche nello stesso tempo: venite a visitarla con noi…

Two fragments of a life, the birth and the art of a great man, join ideally located in a place that combines the opera and the territory that inspired: Friday, June 20 and saturday, July 21, on the stage located in front of the Church of Roncole Verdi (Pr) which overlooks the birthplace of Giuseppe Verdi, Will be staged Rigoletto to celebrate the places that gave light to the Maestro and formed the artistic spirit.
On stage in Roncole Verdi, l’Orchestra Cantiere d’Arte of Reggio Emilia directed by Maestro Stefano Giaroli and the choir of the Opera di Parma, conducted by Maestro Emiliano Esposito, will accompany the baritone Marzio Giossi in part of Rigoletto, the low Enrico Iori in the role of Sparafucile and mezzosoprano Clare Chialli as La Maddalena.
Regia, sets and costumes bear the signature of Artemio Cabassi. The lowlands Bassa Parmense, today, as then, is rich in beauty and hidden treasures, of foodstuffs forthright and sublime, of people direct and poetic at the same time: come and visit with us…

comment »

Copyright © 2001 - 2011 Parmagolosa di ParmaTravel S.r.l. - Boito Viaggi A.D.V.
P.le Boito,5 Parma, 43100 Parma, Italy
Tel: 0521 247608 Fax: 0521 499921 E-mail: info@parmagolosa.it
Cod. Fisc. e P.IVA 02214720340